Donne, è arrivato l’Europeo! Ecco cosa ordinare per cena

Di il 13 giugno 2016

Dopo tanta attesa (dei vostri fidanzati o mariti appassionati di calcio) eccoli qui: gli Europei 2016.
Probabilmente in queste giornate di calcio anche voi avrete casa invasa da orde barbariche di colleghi e amici, per il rito collettivo della partita.
Di cucinare per quella squadra di uomini famelici non se ne parla nemmeno, quindi cosa mettere in tavola quando il vostro lui, e relativi amici, saranno sul vostro divano a gustarsi la partita?
Oggi vi abbiamo preparato qualche suggerimento, tassativamente take away, per fare bella figura con i tifosi che seguiranno gli Europei nel vostro stadio casalingo.

Ecco cosa non deve mai mangiare:

Pizza.
La regina delle serate casalinghe di fronte alla tv, sia per vedere una partita che un bel film. Ordinatene online su Take2Me.it più del dovuto, perché difficilmente rimarrà qualcosa.
L’importante è, come in campo, prevedere le mosse dell’avversario. Siate previdenti ed evitate passi falsi, scegliete anche pizze con sole verdure, per accontentare anche il collega vegano del vostro fidanzato.

Fritto misto.
Che sia di pesce, oppure panzerotti o patatine, mozzarelline, crocché di patate o anelli di cipolla, olive all’ascolana o panzerotti, non importa. Ma deve essere unto e croccante.
Da far passare sotto il naso dei vostri compagni, ogni volta che parte il piagnisteo scaramantico del “alla prossima tanto usciamo”. Se scegliete il fritto ricordate, non deve mai mancare una bella birra ghiacciata o una bevanda gasata.

Hamburger o panini.
Dai panini più leggeri con bresaola e rucola agli hamburger da vero guerriero che non ha paura di niente, con doppia carne, doppia maionese, e doppio formaggio. L’hamburger è un’istituzione, sia nella sua versione classica che in quella gourmet.
Perfetto anche per bloccare sul nascere qualunque polemica su allenatori e buchi nella difesa: “si vabbè, mangia però che sennò si fredda”.

E voi, cosa avete scelto?

Lascia un commento