5 piatti per portare la Grecia a casa vostra

Di il 4 maggio 2016

Ancora ricordate con nostalgia quella vacanza nelle isole greche? Quei luoghi, i colori ma anche i sapori decisi, dolci e intensi, della loro cucina. Non esiste solo l’insalata greca, con olive e feta, ma ci sono anche pietanze più elaborate, come la pita ripiena.
Oggi vi suggeriamo quali piatti potranno portare un po’ di Grecia a casa vostra, magari ordinandola al vostro ristorante greco take away di fiducia.

Insalata greca.
Non potevano non citarla per prima. Semplice, ma gustosa. Pur essendo ricca di ingredienti dà sempre l’impressione di essere un piatto robusto e naturale, ideale per aprire lo stomaco. Al suo interno ci troverete l’immancabile cetriolo, i pomodori, la cipolla, le celebri olive Kalamata, la cipolla, l’onnipresente feta e poi i condimenti: sale, origano e olio d’oliva.

Mezèdes.
Chi non ama i piccoli piattini che vi permetteranno di assaggiare diverse specialità della cucina greca? I mezèdes sono una coccola per il palato, ordinandoli potrete assaggiare Pitakia, ovvero delle sfogliatine di carne e verdure oppure di formaggio o verdure, e ancora i classici dolmades, gli involtini di riso avvolti da una foglia di vite, la salsa tzatziki a base di yogurt, cetrioli, aglio e olio e altre piccole pietanze, tutte da mangiare con le mani.

Pita Gyros.
E’ il classico street food greco, quello più conosciuto anche all’estero. Si presenta come una sorta di panino sottile, ovvero la pita, ripieno di carne, di solito vitello, cipolla, pomodoro e tzatziki.

Moussaka.
È un po’ la parmigiana di melanzana rivista dai greci. La Moussaka infatti è un sugo di carne, besciamella, melanzane e patate.

Baklavás.
Imperdibili dolcetti con miele e mandorle. Come la maggior parte dei dolci greci sono composti da strati di pasta sfoglia, alternati con mandorle tritate e miele.

Siete pronti per fare il vostro ordine online al ristorante greco?

Lascia un commento